SELEZIONE SARDE ARTIGIANALI

39,00

Formato: 75cl x 4

Tuvi Tuvi – Stile: Blonde Ale – Alc. 6,2% vol.
BB Arrevescia – Stile: Italian Grape Ale – Alc. 8,5% vol.
Nautilus – Stile: Imperial Stout – Alc. 9,5% vol.
Malacoda – Stile: Belgian Strong Ale – Alc. 7,5% vol.

5 disponibili

Categoria:

Tuvi Tuvi - Stile: Blonde Ale - Alc. 6,2% vol.
Altamente rinfrescante, sa farsi apprezzare a tavola con carni grasse come l’agnello e meno grasse come il capretto. Si può proporre altresì, con un pizzico di audacia in più, con piatti agrodolci della cucina thai o con piatti insospettabilmente delicati della cucina indiana come il moghul di pollo e il chutney dolce."

BB Arrevescia - Stile: Italian Grape Ale - Alc. 8,5% vol.
Arrevescia è una birra dal tenore alcolico elevato. Prende a modello la tipologia delle Italian Grape Ale, stile associato alla cultura birraria italiana e caratterizzato dall'impiego di uva, spesso nella forma mosto della stessa. Nel profilo aromatico si ritrovano note di vino e uva, che ne marcano le qualità senza tuttavia imporsi sull'anima birraria del prodotto finale.

Nautilus - Stile: Imperial Stout - Alc. 9,5% vol.
Nautilus (che in greco antico significa “marinaio”) è l’omaggio del birrificio Mezzavia alle imperial stout, birre nate per viaggiare in mare. È una birra scura, dal colore nero impenetrabile e dall’aroma complesso. La sua particolare luppolatura le conferisce dei sentori agrumati che ben si sposano con il gusto tostato che richiama il caffè, la crosta di pane, la liquirizia e il cacao amaro. Nata come birra invernale da meditazione, Nautilus si è affermata come una dei migliori esempi di stile a livello italiano e internazionale.

Malacoda - Stile: Belgian Strong Ale - Alc. 7,5% vol.
Malacoda è l’interpretazione Mezzavia delle belgian strong ale: fruttata e corposa, presenta al naso intensi aromi di frutta a polpa gialla, con pera, pesca sciroppata, banana e uva bianca in evidenza; birra piena e rotonda, cela dietro alla freschezza e a leggere note speziate i suoi 7,5° alcolici. La chiusura si caratterizza per un amaro elegante e una secchezza presente non eccessiva, facendone una birra pericolosamente beverina. Il suo nome (Malacoda è un diavolo della commedia dantesca) vuole ricollegarsi alla tradizione belga di questo stile, in cui le strong ale erano battezzate con nomi diavoleschi e demoniaci a sottolinearne l’alto grado alcolico unito alla pericolosa facilità di bevuta.